stampa facebook
28
SET
Il ministro Dario Franceschini a Officine Tamborrino per il secondo appuntamento di Librinfabbrica

Storie sospese, schegge di vite. Dario Franceschini, Ministro per i Beni Culturali e il Turismo, torna al suo mondo di narratore con "Disadorna e altre storie" (ed. La Nave di Teseo).

In meno di cento pagine, dedicate alla piccola figlia 'Irene che ride al giorno', si sviluppano venti racconti senza titolo quasi a comporre un romanzo per frammenti in cui si ritrovano anche i luoghi, Ferrara o il Delta del Po, originari e cari a Franceschini. Anche se l'esattezza geografica non è che una illusione.

Il titolo “Disadorna” fa riferimento alla prima storia di cui è protagonista uno scrittore di Bogotà, Paco Tovar, in crisi creativa, che ritrova l'ispirazione nella stanza di un albergo sul Delta del Po, vuoto da oltre 40 anni.

Appuntamento a martedì 3 ottobre alle ore 18,00 presso gli spazi di produzione di Officine Tamborrino, perché “in fabbrica non c’è solo rumore”. Dialogheranno con l’autore Gianluca Comin, Founder Comin & Partners e docente Luiss, e Aldo Patruno, Direttore Generale cultura e turismo Regione Puglia.

Una serata da non perdere. L’organizzazione assicura la diretta social - #Librinfabbrica #Librinfaccia #Officinetamborrino #libfbb17 #Franceschini #Disadorna #Ostuni

Per info evento oppure scrivere a info@officinetamborrino.com


stampa facebook