stampa facebook
22
LUG
Bonus mobili 2016: una doppia occasione da cogliere

TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE

Con la legge di Stabilità 2016 sono arrivate due buone notizie per i contribuenti che acquistano o ristrutturano la propria abitazione principale e acquistano oggetti di arredo. E’ arrivata infatti, la proroga del bonus mobili per chi ha ristrutturato un immobile dal 26 febbraio 2012 in poi e l’introduzione di una nuova detrazione nominata “bonus mobili giovani coppie” per i giovani under 35 che acquistano dei mobili dopo aver comprato la propria abitazione principale.

BONUS MOBILI

La legge di Stabilità 2016 ha prorogato il bonus mobili fino al 31 dicembre 2016. Si può fruire dell’agevolazione fiscale solo per gli acquisti destinati ad immobili oggetto di ristrutturazione, destinatari della detrazione per interventi di ristrutturazione edilizia.
La detrazione spetta nella misura del 50 per cento delle spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2016 ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro.

NOVITA’ BONUS MOBILI GIOVANI COPPIE

Una novità importante di quest'anno è l'introduzione del bonus mobili senza lavori edilizi, destinato alle giovani coppie, sia che si tratti di coniugi che di conviventi purché abbiano costituito nucleo familiare da almeno tre anni e almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni, acquirenti di unità immobiliare da adibire ad abitazione principale. La detrazione è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 16.000, per uno sconto del 50% da applicare su 10 anni.

COSA SI PUÒ ACQUISTARE CON IL BONUS MOBILI?

L'agevolazione fiscale è prevista per l'acquisto di cucine, credenze, tavoli, sedie, divani, lampade, poltrone, letti, materassi, armadi, comodini, cassettiere, mobili per le camerette, scrivanie, arredi per il bagno, mobili su misura. Sono detraibili anche le spese di trasporto e di montaggio dei mobili acquistati.

Per saperne di più, ecco il documento completo di Federmobili.

Leggi il vademecum operativo di Federmobili


stampa facebook